777 hypercar è stata svelata in anteprima mondiale  negli Emirati Arabi in un doppio appuntamento ad Abu Dhabi e Dubai.777 hypercarè il brand italiano nato dall’idea di Andrea Levy, imprenditore e collezionista, che propone una hypercar dalle altissime prestazioni per uso esclusivo pista nata nell’Autodromo Nazionale Monza. L’hypercar made in Italy è ingegnerizzata e costruita da Dallara, motorizzata da Gibson, disegnata da Umberto Palermo e prodotta in 7 esemplari.

777 Hypercar

Il modello deriva dai prototipi endurance, ma non parteciperà ai principali campionati di categoria hypercar (IMSA/WEC) e questo ha permesso di progettare 777 hypercar senza regole e restrizioni degli stessi campionati, garantendoperformance straordinarie in ogni circuito, con un lap time stimato all’Autodromo Nazionale Monza di 1 minuto e 33 secondi, più veloce di oltre due secondi rispetto all’ultima pole position realizzata alla 6 Ore del WEC di Monza.

777 Hypercar

Il telaio di 777 hypercar è una monoscocca in carbonio omologata FIA, una sofisticata aerodinamica sviluppata da Dallara, che genera un downforce di 2.100 kg alla velocità di 370 km/h, un peso limitato di soli 900 kg e un’accelerazione laterale che arriva fino a 4 g. Il motore è un V8 aspirato, 4.500 cc di cilindrata, che sviluppa 800cv con “push to pass” a 9.000 giri, alimentato da carburantesintetico, che garantisce una diminuzione delle emissioni di CO2 del 65%, o da e-fuel.

777 Hypercar

A essere presentato in anteprima mondiale negli Emirati Arabi sarà anche il 777 A.I. Racing Virtual Coaching: si tratta di un sistema di innovativo e brevettato, che consente al pilota di incrementare la propria performance grazie a un processore gestito dall’intelligenza artificiale che fornisce in real time i dati dei principali parametri delle prestazioni dinamiche della vetturacomparati con un target time predefinito, dotando il pilota di un dato scientifico e oggettivo utile a ridurre molto più velocemente il gap rispetto ai piloti professionisti. La telemetria sarà personalizzabile a seconda del proprio livello di performancee sarà visualizzabile nei sette monitor dedicati, posizionati nella plancia principale, dietro il volante.

Credits 777 Hypercar Autodromo Monza http://www.777hypercar.com