Big Beastie” è la grande bestia multiforme con numerosi occhi che trascina Pineider nel mondo di Charles Jeffrey, fashion designer scozzese che firma l’ultima special collab del luxury brand toscano. La forza creativa si afferma incontenibile nelle illustrazioni e nei colori vibranti, i quali emergono senza freni ed esagerati legando fashion, arte e artigianalità. 

Charles Jeffrey, il visionario dietro il progetto LOVERBOY, collabora con Pineider riuscendo a combinare la sua estetica anarchica e fatta a mano con la maestria della pelletteria di lusso. Questo è un tributo all’influenza che ha Milano sul designer: la creatura immaginata ha fattezze stravaganti, molti occhi simboleggianti i variegati desideri profondi che popolano l’interiorità umana, espressioni mostruose, bocche spalancate pronte ad inghiottire o a tirare fuori le passioni più recondite.

Ogni prodotto di questa collezione porta il tocco personale di Charles Jeffrey, comprese le imperfezioni uniche, che riflettono la sua autenticità artistica. 

Business Duffle, Crossbody, Pouch, Notebook, Porta Business Card e Porta Passaporto, in verde bottalato e nero Mini-Franzi, tutto riprende il design eccentrico e i dettagli propri del progetto creativo di Charles Jeffrey. In primo piano rimane l’alta qualità del prodotto artigianale di Pineider, tela perfetta per dare dei lineamenti all’espressione personale. 

Pineider dimostra nuovamente di poter avvicinare il pubblico più giovane credendo nell’arte senza confini, nella fantasia spontanea, nel tocco giocoso, pur restando il prestigioso marchio di pelletteria e storica stationery di lusso, la cui qualità senza tempo è ormai conosciuta anche sul territorio anglosassone. 

Pineider ha presentato la capsule Charles Jeffrey lunedì 15 gennaio, in occasione della Milano Fashion Week, con un evento nella Boutique di Via Manzoni 12.