Materia, le parole” nasce dalla collaborazione tra Marco Mengoni e la scuola Holden di Torino, fondata nel 1994  da Alessandro Baricco, con l’idea di creare una scuola per narratori ed oggi punto di riferimento per la scrittura in Italia, con più di trecento studenti all’anno, docenti illustri e ospiti nazionali e internazionali.

Dopo aver ascoltato i tre dischi dell’artista (Terra, Pelle e Prisma), gli studenti hanno prodotto racconti, poesie e riflessioni in base alle suggestioni dei pezzi e alle emozioni che hanno provato ascoltandoli. 

Ogni racconto si lega a una canzone in particolare, che può essere ascoltata prima, dopo o durante la lettura, così che la voce del cantante accompagni tutte le storie diventando un filo conduttore preziosissimo.

Gli autori del volume sono:

Agnese Aquilani, Giorgia Borgioli, Chiara Buongiorno, Giulia Cappelli, Marianna Cenerelli, Zaccaria Chelli, Giacomo Collesei, Bianca Cosciani Cunico, Beatrice Crudo, Carolina Dema, Venera Dora Leone, Gaia Ferro, Alberto Gagia, Ginevra Lagasio Pesenti, Valeria Lattanzio, Mariateresa Mancuso, Giacomo Mannella, Teresa Mazzullo, Achim Noffke, Francesca Peligra, Maia Pennacchietti, Emiliano Poddi, Anna Raucci, Cecilia Rita, Giulia Rizzardi, Filippa Rosa, Sara Russolillo, Silvia Vecchini.

Marco Mengoni devolve la totalità del suo compenso e dei diritti d’autore per l’istituzione di borse di studio della Scuola Holden, dedicate alle ragazze e ai ragazzi che vogliono, attraverso le parole, dare corpo al proprio sogno.